Riferendosi ancora una volta ai fatti di Codevigo accaduti alla fne della Seconda 

Guerra Mondiale, il 25 Novembre 2010 il quotidiano padovano “Il Mattino” 

pubblicò la sintesi di un atto inedito della Prefettura di Padova (Prefetto l’Avv. 

Gavino Sabadin già partigiano cattolico) datato 23 Maggio 1945 che attribuì 

responsabilità di violenze ed esecuzioni di fascisti repubblichini, identifcate, a 

militari del Gruppo di Combattimento “Cremona”.

Sulla base di documenti esistenti, alcuni dei quali inediti,a proposito di quella vicenda si può storicamente evidenziare quanto segue…

LEGGI IL DOCUMENTO INTERO

LEGGI IL QUADRO DI SINTESI

Advertisements